Il mondo vive di Tradizioni:rispettiamole!

foto Beraca 6

 

Il mondo vive di tradizioni:rispettiamole!

L’Amazzonia ne è un esempio vivente. Ha la più grande bio-diversità; è unica al mondo.

Si calcola che almeno 40.000 specie di piante, molte ancora non conosciute, siano presenti in quello che viene considerato, a tutt’oggi, il più grande polmone verde del mondo.

Acrè, Amapa, Amazonias, Mato Grosso, Parà, Rondonia, Roraima, Tocantis, parte del Maranao e del Goià le principali regioni che delineano questa Rain Forest.

All’interno alcune coltivazioni la fanno da padrone: Acai, Buriti, Cupuacu, Murumuru le più particolari, quelle a noi più care.

L’Acai forse, oggi, il più importante, il più conosciuto.

Nell’Acai sono contenute sostanze importanti per la nostra salute oltre che per l’aspetto della pelle: vitamina C, bioflavonoidi, sali minerali, ammino-acidi.

La sua azione anti-ossidante è fondamentale per poter combattere i radicali liberi, i nostri grandi nemici.

L’estratto di Acai rigenera la pelle, la idrata, la preserva da tutti quei fenomeni legati all’invecchiamento precoce.

 

acai 01(euterpe oleracea)

Un’altra regione, un altro tesoro: il Buriti.

Dal suo frutto si estrae un olio ricco in ingredienti utili e funzionali per la pelle.

La sua ricchezza in acido oleico lo rende straordinariamente affine alla pelle e indicato per quelle più delicate e più sensibili.

buriti foto tonda

Il frutto del Cupuacu lo si coltiva nella regione del Parana.

Dal Cupuacu si ottiene un burro a dir poco fantastico per la pelle.

Apporta quel nutrimento fondamentale per permettere alla pelle di vivere in equilibrio con se stessa e le sue esigenze.

Far fronte a tutte le insidie del giorno.

Istantanea 3

Il Murumuru è un altro burro che sulla pelle sa fare la differenza

La prepara a una giornata, per certi versi, molto difficile.

Allo stesso modo la coccola e la accompagna all’azione riparatrice della notte, momento indispensabile per qualsiasi strategia anti age.

Istantanea 2

Il mondo vive di Tradizioni; l’Amazzonia è una Tradizione vivente.

Oggi c’è da sperare che nell’ambito dell’utilizzo di questi tesori naturali ci sia dietro sempre il rispetto di chi, queste Tradizioni, instancabilmente, quotidianamente si preoccupa di tramandarle.

Natura, Tradizione, Rispetto: le parole che oggi possono fare la differenza; dipende da come le utilizziamo.

ingredienti amazzonici

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: